Sito storico Surselva

Crest la Fuortga/Galgenhügel, Waltensburg

Aufnahme beim Aufstieg zum Galgenhügel
Aufnahme des Galgenhügels
I due pilastri di pietra di un'antica forca sulla strada per il castello rovinano Munt Sogn Gieri, sono testimoni di questo vivace passato. Le presunte streghe, gli stregoni e altri delinquenti hanno trovato la loro fine qui sul patibolo.

Beschreibung

In Svizzera, la caccia alle streghe durò dal 15 ° al 18 ° secolo. Durante questo periodo, circa 3400 donne e uomini furono abusati e uccisi, sia nelle aree cattoliche che in quelle riformate. Chiunque poteva sospettare e accusare chiunque, e chiunque fosse caduto nei mulini di "ingiustizia" difficilmente poteva sperare nella salvezza. Poiché le persone sospettate inizialmente negavano tutte le accuse, dovevano subire la tortura fino a quando non confessavano tutto, incluso il corteggiamento del diavolo. Solo pochi resistettero alla tortura e furono assolti. A Waltensburg i processi alle streghe iniziarono nel 1652, con una condanna a morte a Thrina Joss Jon Ping di Waltensburg. I documenti del tribunale mostrano che un totale di 12 persone sono state giustiziate e 2 sono state bandite. Solo 5 sono stati assolti. Nel 1718, gli ultimi due processi alle streghe si tennero a Waltensburg. I giudici hanno bandito Regula Conzin. Anna digl Ambrosi è stata assolta.
I due pilastri di pietra di un'antica forca sulla strada per il castello rovinano Munt Sogn Gieri, sono testimoni di questo vivace passato. Le presunte streghe, gli stregoni e altri delinquenti hanno trovato la loro fine qui sul patibolo.

Kontakt

Crest la Fuortga/Galgenhügel, Waltensburg

Via Principala 34, 7165 Brigels

Verantwortlich für diesen Inhalt Viaggi: Surselva.
Dieser Inhalt wurde automatisiert übersetzt.

Outdooractive Logo

Diese Webseite nutzt Technologie und Inhalte der Outdooractive Plattform.