Event Chur

Visita guidata pubblica alla mostra speciale

img_wt1_iagddfgch
"Silenziosità. Storia della balneazione nei Grigioni»

Beschreibung

Datum
18.06.2024 um 18:00 Uhr
02.07.2024 um 12:15 Uhr
16.07.2024 um 18:00 Uhr
06.08.2024 um 12:15 Uhr
20.08.2024 um 18:00 Uhr
03.09.2024 um 12:15 Uhr
Preis
4.–/6.–
Ort
Museo Retico

All'inizio, le fonti erano avvolte da miti e luoghi di pratica religiosa. La più antica testimonianza di ciò nei Grigioni è la sorgente dell'età del bronzo di St. Moritz. A partire dal XVI secolo, i naturalisti hanno descritto le proprietà curative delle sorgenti ricche di minerali e analizzato la composizione dell'acqua. I medici termali prescrivevano ampie cure per bere e fare il bagno per un'ampia varietà di disturbi. I primi ospiti delle terme dovevano arrampicarsi nelle gole e fare il bagno fino a dieci ore al giorno. Nel 19° secolo, le terapie divennero più brevi e furono costruite moderne case termali, che pubblicizzavano anche attività per il tempo libero.

Nel corso del 20° secolo, le sorgenti curative e i bagni hanno perso la loro antica importanza a causa dei nuovi metodi di trattamento con medicinali. D'altra parte, il bagno ha svolto un ruolo sempre più importante nella vita quotidiana per l'igiene e l'igiene personale. Le abitazioni private erano dotate di acqua corrente e vasche da bagno. Sono stati istituiti stabilimenti balneari pubblici per promuovere la salute attraverso lo sport del nuoto. Da diversi decenni i bagni termali e i bagni minerali sono tornati ad essere mete turistiche molto apprezzate. Le offerte di benessere e lifestyle promettono relax per il corpo e l'anima.

Veranstaltungsort

Verantwortlich für diesen Inhalt Rätisches Museum.
Dieser Inhalt wurde automatisiert übersetzt.

Guidle Logo

Diese Webseite verwendet Inhalte von Guidle.